La nostra collaborazione con il marchio di arredamento danese HAY offre un miglioramento dello smart speaker Sonos One che non si trova negli aggiornamenti software: cinque nuovi colori accuratamente selezionati dalla palette HAY 2018.

 

“I colori sono come il cibo o gli odori”, ha dichiarato Tad Toulis, Vicepresidente del design di Sonos. “Sono ottimi strumenti per evocare ricordi, e hanno effetti completamente diversi in base alla persona”. Allora perché, vi chiederete, Sonos di solito non usa il colore quando progetta i propri speaker?

“A dire il vero, anche il bianco e il nero sono colori”, ha risposto scherzosamente Toulis. “Abbiamo deciso di usare i colori per creare oggetti monolitici del tutto unici. Un elemento completamente bianco o nero non dà l’idea di un oggetto assemblato, ma assomiglia più a un arredo in ceramica. Volevamo creare oggetti molto semplici che fossero in perfetta armonia con lo stile di vita della casa senza attirare troppo l’attenzione.

Per andare oltre il bianco e il nero ed esplorare la relazione tra suoni e colori nel design d’interni, Sonos ha collaborato con il rinomato marchio di arredamento danese HAY. Utilizzando la palette di colori HAY 2018, abbiamo iniziato a ricercare soluzioni per infondere in uno dei nostri speaker vari colori che si adattassero alla perfezione a ogni casa, senza però farsi notare. Aggiungere una nota di colore a uno speaker può sembrare semplice, ma il processo presenta alcune complessità specifiche.

“Per abbinare tutti i componenti in metallo e in plastica di uno speaker sono necessari numerosi esperimenti e modifiche”, ha spiegato Toulis. “Bisogna considerare vari materiali e processi di applicazione della tinta, nonché diverse metodologie di colorazione e chimiche. Rendere tutti i componenti identici è un’impresa davvero notevole.”

Un’impresa che ha dato i suoi frutti nell’aprile del 2018, quando HAY e Sonos hanno annunciato la collezione HAY Sonos One in edizione limitata al Salone del Mobile di Milano. Proprio in quell’occasione, i co-fondatori di HAY Mette e Rolf Hay, insieme a Sonos, hanno mostrato al pubblico per la prima volta Sonos One nei cinque colori selezionati direttamente da Mette Hay.

“Per me il colore è uno degli strumenti più importanti del processo di design”, ha rivelato Mette Hay. “Credo che ogni oggetto debba avere una propria serie di colori. Non potrei mai usare lo stesso colore per una nuova sedia e per una porcellana, ma questi oggetti possono comunque convivere in armonia creando un effetto piacevole. Quando ho iniziato a lavorare ai colori per Sonos sapevo esattamente che cosa ci serviva”.

Il risultato è una palette di colori scelti appositamente per ambienti ed esigenze particolari: Vibrant Red, Forest Green, Pale Yellow, Light Grey e Soft Pink.

“I colori sono come il cibo o gli odori. Sono ottimi strumenti per evocare ricordi”
– Tad Toulis, Vicepresidente del design di Sonos

“Volevamo creare una serie di colori adatti a tutti”, ha spiegato Hay. “Scelgo i colori in base alle situazioni e al modo in cui mi aspetto che il prodotto venga utilizzato.”

“Ogni colore deve armonizzarsi con un determinato ambiente”, ha aggiunto. “Per il giallo ci siamo ispirati alla cucina e al bagno, dove si trovano spesso elementi di colore chiaro [realizzati ad esempio] in acciaio inox e porcellana.”

“Per il verde volevamo evocare le piante accanto alle finestre… lo speaker avrebbe dovuto mimetizzarsi se posizionato nello stesso luogo”, ha affermato. “Per il grigio chiaro era importante trovare la giusta tonalità neutra, adatta sia agli spazi di lavoro che alla casa. Il rosa è per le persone più alla moda, è la star del momento.”

Infine, c’è il Vibrant Red, l’ultimo colore scelto per la collezione. “Dona un tocco importante ai mobili, ed è proprio il rosso iconico che cercavamo: si intona molto bene con il nostro scaffale New Order, disegnato da Stefan Diez.”

Una volta individuati i colori definitivi, è iniziato il difficile processo di realizzazione. “Dovevamo produrre una plastica pensata appositamente per queste tinte di colore”, ha rivelato Toulis. “Non potevamo semplicemente applicare il colore a uno speaker bianco o nero.”

Attingendo alla lunga tradizione di Sonos e HAY nel campo dei processi di produzione industriale sofisticati, il team ha creato gli strumenti necessari per uniformare il colore dei materiali. “Per ottenere la giusta tonalità abbiamo dovuto stampare a iniezione della resina colorata. Non esistevano altre soluzioni per ricavare, ad esempio, il rosso dal bianco o dal nero”, ha spiegato Toulis. “È proprio questo l’aspetto più complesso e delicato del colore. È una combinazione di giochi di luce, imprimitura e tecnica”.

Una volta uniformato il colore dei vari materiali, il team è riuscito a valutare l’effetto prodotto dagli speaker nei vari ambienti, oltre che accanto ai prodotti HAY. Il risultato è una collezione che rivela i meriti dell’approccio intuitivo di Mette Hay nei confronti del design e mostra come il colore sia in grado di dar vita agli oggetti domestici.

“Volevamo creare una serie di colori adatti a tutti.”
– Mette Hay

“Lavorando sul colore si riesce ad attirare l’attenzione dell’utente sull’oggetto”, ha evidenziato Toulis. Sonos One si è rivelato una sfida perché è stato progettato per fondersi con l’arredamento, come si nota dalla finitura liscia, dalla forma sobria, dai pulsanti integrati e dal LED discreto.

“È pensato per mimetizzarsi nell’ambiente”, ha affermato Toulis riferendosi al design dei prodotti Sonos. “Ma se ci si ferma a osservarlo, è necessario apprezzarne i dettagli e, in questo caso, i colori che non sono tipici dei dispositivi elettronici. Vogliamo che si notino elementi come la tonalità particolare che abbiamo scelto o la perfetta armonia tra i componenti.”

“Questi speaker meritano di essere trattati come elementi d’arredo”, ha affermato Hay. E come tali, i nostri accessori funzionali svolgono un ruolo fondamentale nel definire lo stile e l’atmosfera dell’ambiente. In questo caso lo fanno con l’aiuto del suono, un elemento che essendo invisibile per natura viene spesso sottovalutato.

“I suoni indicano che la casa è piena di vita”, ha sottolineato Hay. La nostra collezione colorata porta questa verità in primo piano con un’enfasi completamente nuova.

HAY Sonos One in edizione limitata sarà disponibile in tutti e cinque i colori dal 5 novembre. Preordinalo subito.

Questo post è disponibile anche in: en-au da de es fr ja-jp nl no sv en-gb en