unknown imageunknown image placeholder
Design

La guida essenziale a Roam

Steven Saftig

Global Head of Editorial

Tutti i nostri prodotti sono progettati per essere facili da configurare, controllare e usare. Tuttavia, puoi adattare l’esperienza Sonos alle tue preferenze per renderla più ricca e articolata. Per permetterti di usare al meglio i prodotti Sonos, ti presentiamo la nostra serie di guide essenziali.

Quando abbiamo iniziato a creare il nostro secondo speaker portatile, c’era una sola cosa che volevamo evitare: che rimanesse in una borsa o in un cassetto. Dovevamo quindi offrirti un’esperienza fantastica anche in viaggio, non solo a casa. Il risultato è Sonos Roam, il nostro speaker più versatile.

Parti da qui

Le guide essenziali sono utili sia se non hai mai provato Sonos sia se usi i nostri prodotti già da tempo. Se Roam è il tuo primo speaker Sonos, comincia dall’inizio. Ti accompagneremo passo dopo passo per tutta l’esperienza Sonos, dalla configurazione di Roam fino all’uso di alcune delle funzionalità più avanzate disponibili raggruppando Roam con altri speaker Sonos. Se utilizzi i prodotti Sonos da tanto tempo, dai un’occhiata comunque: magari scoprirai qualcosa di nuovo su Roam e avrai la possibilità di rispolverare alcune funzionalità che non usi da un po’. Sei pronto? Iniziamo.

Configurazione

Quando avrai Roam fra le mani, la prima cosa da fare sarà configurarlo. Se hai già creato un sistema, sai che il processo di configurazione è semplice. Con Roam, lo è ancora di più.

L’app Sonos permette di rilevare automaticamente Roam e connetterlo al Wi-Fi in pochi secondi. Accendi Roam (premendo il pulsante di accensione sul retro dello speaker) o collegalo all’alimentazione con il cavo USB, e scarica l’app Sonos S2 per iOS o Android. L’app ti guiderà durante la configurazione. Basteranno un paio di passaggi, e in pochi minuti protrai iniziare ad ascoltare.

Confezione

Per Roam abbiamo creato un sistema di packaging all’avanguardia che definisce un nuovo standard di sostenibilità ambientale. Abbiamo eliminato qualsiasi tipo di plastica non riciclabile dalla scatola, dalla busta dei documenti, dalle strisce adesive e dalle etichette. Inoltre, abbiamo sviluppato una carta kraft ottenuta da fonti sostenibili e abbiamo sostituito tutti i componenti interni con pasta da carta. Come spiega Michelle Enright, responsabile della Packaging Experience, “vogliamo che aprire la confezione sia come scartare un regalo di compleanno”. Non perderti i prossimi aggiornamenti sulle innovazioni che abbiamo introdotto nella confezione di Roam e anche sul nostro impegno costante per la sostenibilità.

Posizionamento di Roam

Roam si può usare in orizzontale o in verticale. Se posizionato in verticale, ha un ingombro inferiore a tutti gli altri speaker Sonos: 63,5 mm nel punto più largo. Inoltre, la profondità dello spinotto del cavo di ricarica è davvero ridotta, quindi puoi collocare Roam molto vicino a una parete o a un angolo.

Se usato in orizzontale, garantisce una maggiore stabilità su superfici irregolari come l’erba o la sabbia. E c’è di più: i pulsanti sono stati collocati in modo strategico per alzare e abbassare il volume in modo intuitivo, senza dover pensare a come è orientato Roam.

unknown imageunknown image placeholder
unknown imageunknown image placeholder

App Sonos

Con l’app Sonos hai il pannello di controllo dello speaker (e di tutto il sistema) a portata di mano. È facile da usare: basta imparare a riconoscere poche semplici icone. Puoi consultare la guida completa all’uso dell’app qui.

Di seguito troverai alcune delle funzionalità più utili per accedere rapidamente ai Preferiti o scoprire nuovi contenuti.

Il mio Sonos
Anche se abbiamo a portata di mano milioni di canzoni, album, libri e podcast, non ci stanchiamo mai di riascoltare i nostri brani preferiti. Salvali in “Il mio Sonos” e poi tocca l’icona della stella sulla barra degli strumenti, nella parte inferiore dello schermo, per accedere velocemente ai contenuti che ti piacciono.

Ricerca
Tocca l’icona della lente di ingrandimento sulla barra degli strumenti per cercare per artista, canzone, album, playlist, stazione, genere, compositore e molto altro.

Sfoglia
Quando non sai esattamente cosa ascoltare, tocca l’icona della nota musicale nella parte inferiore dello schermo e scopri nuova musica con Sonos Radio o il tuo servizio musicale preferito.

unknown imageunknown image placeholder

Sonos Radio

Sonos Radio è il nostro servizio radio gratuito per tutti gli utenti Sonos. Accedi a migliaia di stazioni radio di tutto il mondo, ascolta stazioni curate e suddivise per genere musicale, scopri nuova musica e goditi i contenuti originali di Sonos gratuitamente dall’app. Sintonizzati su Sonos Sound System, la nostra esclusiva stazione: ascolta le ultime uscite, scopri nuovi artisti e storie e aneddoti sui brani che stai ascoltando oppure ascolta le stazioni radio originali Sonos, curate da icone della musica come Thom Yorke, Brittany Howard e Third Man Records. Segui @sonosradio su Instagram per rimanere sempre aggiornato e tuffarti nell’affascinante mondo della cultura radiofonica.

E se vuoi ascoltare in alta definizione e senza interruzioni pubblicitarie molti altri contenuti originali a disposizione, come le stazioni curate da Ghostface Killah, Björk e FKA twigs, e Blacksmith Radio, dai un’occhiata a Sonos Radio HD.

Controlli touch (e una nuova funzionalità)

Il Sonos System è stato progettato per essere flessibile e adattarsi al modo in cui ascolti i contenuti, quindi non sei tu a doverti adeguare. Anche se oggi il telefono occupa ogni momento della nostra vita, ogni tanto è bello dimenticarsene e metterlo via. Questo non vuol dire, però, che anche la musica debba fermarsi.

Tutti i nostri speaker sono dotati di controlli touch che ti permettono di controllare il sistema senza usare l’app. Ecco una panoramica veloce su come controllare Roam usando solo i pulsanti.

Riproduci/Pausa

Premi una volta per riprodurre o mettere in pausa i contenuti.

Premi due volte per saltare una traccia.

Premi tre volte per riascoltare l’ultima traccia.

Tieni premuto per raggruppare più speaker Sonos della casa.

Continua a tenere premuto per usare la nuova funzionalità Sonos di trasferimento dell’audio: potrai trasmettere i contenuti da o verso lo speaker Sonos più vicino. Immagina che l’audio sia una palla: puoi passarla a un amico o, se ce l’ha lui, chiedergli di lanciartela.

Volume

Premi il pulsante + per alzare il volume.

Premi il pulsante - per abbassarlo.

unknown imageunknown image placeholder

Bluetooth, controllo diretto e AirPlay 2

Hai presente quando stai ascoltando una canzone o guardando un video e improvvisamente ti viene voglia di goderteli con un audio eccellente… subito? Con il Bluetooth puoi trasmettere a uno speaker vicino i contenuti che stai riproducendo sul telefono e ascoltarli a tutto volume. Anche se il Bluetooth è comodissimo in viaggio, a casa di solito è meglio connettersi al Wi-Fi. Roam è in grado di passare automaticamente dall’uno all’altro, dando la priorità al Wi-Fi quando si trova nel raggio della tua rete domestica.

A volte però non è possibile trasmettere alcuni contenuti dal tuo telefono al Sonos System tramite Wi-Fi. Questo fino a poco tempo fa. Ora con Roam puoi usare il Bluetooth per tutto il sistema. Basta raggruppare Roam con gli altri speaker e iniziare ad ascoltare su Roam tramite Bluetooth. L’audio verrà riprodotto contemporaneamente su tutti gli speaker raggruppati.

C’è un’app che ti piace usare? Se vuoi riprodurre su Sonos senza uscire dalla tua app preferita, hai varie possibilità a disposizione.

Con Spotify, Audible, Amazon Music, Pandora e altri servizi, puoi controllare Sonos direttamente dalle loro app. Cerca il pulsante che permette di riprodurre i contenuti su uno speaker esterno.

Se hai un dispositivo iOS, come un iPhone, un iPad o un Mac, puoi riprodurre i contenuti audio dalle tue app preferite su Sonos ascoltandoli a tutto volume grazie ad AirPlay 2. Con Sonos, tutto suona meglio.

Controllo vocale

Quando vuoi impostare un timer, alzare il volume o convertire i millilitri in litri, il sistema più veloce e pratico è usare il controllo vocale. Soprattutto se hai le mani piene di farina.

Quando Roam è connesso al Wi-Fi, puoi usare Amazon Alexa o Assistente Google per controllare il Sonos System. La spia sulla parte superiore di Roam indica che i microfoni sono accesi e che l’assistente vocale è pronto a rispondere.

Non ti piace usare gli assistenti vocali? La spia è collegata direttamente al microfono: quando premi il pulsante del microfono e la spia si spegne, il microfono è sicuramente disattivato.

Ottimizzazione automatica Trueplay™

Anche se è piccolo, Roam garantisce un audio eccezionale. È stato infatti creato partendo da zero per offrire un suono sorprendentemente intenso, nonostante le dimensioni ridotte. Il woofer ellittico progettato su misura massimizza l’uscita delle basse frequenze, mentre il driver al neodimio aumenta la potenza.

Ma la qualità del suono dipende anche dall’ambiente in cui ascolti i contenuti: se sei in una stanza piccola con un tappeto spesso sul pavimento e decine di cuscini, il suono sarà completamente diverso rispetto a quando ti trovi all’aperto, in mezzo a un prato. La nostra tecnologia di ottimizzazione automatica Trueplay adatta il suono in maniera dinamica all’ambiente circostante, per garantirti un audio eccellente ovunque.

unknown imageunknown image placeholder

Coppia stereo

“Coppia stereo” è uno di quei termini che sembrano complicati e molto tecnici, ma che nascondono una meravigliosa funzionalità. L’idea è semplice: la maggior parte della musica viene registrata su due canali (destro e sinistro). Supponiamo che, in una canzone, sul canale sinistro sia prevalente la chitarra, mentre su quello destro il basso. Quando ascolti la canzone con un solo speaker, i due canali vengono combinati. Senti sia il basso che la chitarra, ma con meno dettagli rispetto ai canali separati.

Se invece riproduci la canzone su una coppia stereo di speaker (connessi al Wi-Fi), i suoni acquistano ampiezza e spessore, quindi puoi apprezzare tutte le sfumature e l’intensità della registrazione originale.

Ricarica

In dotazione con Roam hai un caricabatterie USB-C che si adatta perfettamente al retro dello speaker, sia in orizzontale che in verticale. Puoi anche appoggiare semplicemente lo speaker su un caricabatterie compatibile con la funzionalità Qi.

Roam consente fino a 10 ore di riproduzione continua con una sola ricarica. Roam entra in stand-by per risparmiare energia quando non viene usato ed esce da questa modalità in meno di un secondo con la pressione di un pulsante.

Il caricabatterie wireless per Sonos Roam, un accessorio progettato su misura e perfetto per ricaricare Roam senza aumentarne l’ingombro.

La batteria è carica? Bene, allora usciamo.

Non solo a casa

Roam pesa meno di una bottiglietta d’acqua (430 grammi), quindi perché lasciarlo a casa? Mettilo in una borsa, nel portabevande dell’auto o nella tasca della giacca e potrai goderti un audio eccellente ovunque.

Le estremità concave in gomma di Roam hanno tre funzioni: evitano la pressione accidentale dei pulsanti, garantiscono una maggiore stabilità quando lo speaker è in verticale e aumentano la resistenza alle cadute. Nel dubbio, porta Roam con te.

unknown imageunknown image placeholder
unknown imageunknown image placeholder

È impermeabile e non teme la polvere

Grazie al grado di protezione IP67, Roam non teme la polvere ed è completamente impermeabile: può rimanere immerso in 1 metro d’acqua fino a 30 minuti. Inoltre, grazie ai pulsanti fisici è facile capire dove premere anche quando lo speaker è bagnato.

Bottiglie che perdono, sentieri polverosi, tuffi in piscina inaspettati: niente può fermare Roam.

Per leggere i consigli sulla pulizia dei prodotti Sonos, fai clic qui.

Roam e il Sonos System

Sonos è stata l’azienda pioniera dell’esperienza d’ascolto multi-stanza. L’obiettivo era semplice: consentire agli amanti della musica di riprodurre qualsiasi brano in ogni luogo della casa.

Ma il modo in cui viviamo la casa cambia continuamente. A volte passiamo più volte da una stanza all’altra e incrociamo il partner, gli altri membri della famiglia o i coinquilini. In queste situazioni, il suono è un’esperienza condivisa. Altre volte, invece, rimaniamo in zone separate della casa, contenti di godere di un’esperienza individuale. Il Sonos System, grazie ai vari speaker, si adatta al nostro modo di vivere la casa.

Non importa se Roam è il tuo primo speaker Sonos o il decimo, il Sonos System si adegua alle tue preferenze d’ascolto, a casa e non solo. Se vuoi espandere il sistema, vai su sonos.com per scoprire di più sugli impianti home theater, gli speaker da incasso e molto altro.

unknown imageunknown image placeholder
unknown imageunknown image placeholder

È da molti anni che Sonos si dedica a perfezionare l’esperienza audio per la casa. Nel 2019, con il lancio di Move, siamo usciti per la prima volta dai confini domestici. Ora, con Roam, siamo davvero entusiasti di offrirti un mondo di nuove possibilità d’ascolto. Speriamo che Roam ti faccia venire voglia di uscire. Porta Roam con te e scegli sentieri inesplorati. Porta Roam con te e scopri un tesoro nascosto della tua città. Porta Roam con te e guarda il mondo con occhi nuovi.

Per un confronto più dettagliato tra Roam e Move, leggi questo articolo del blog.

Hai bisogno di idee per decidere dove portare Roam? Dai un’occhiata a questo articolo del blog.

Continua a leggere