Negli ultimi 15 anni abbiamo cambiato il modo di ascoltare delle persone e progettato l’esperienza di home music per eccellenza. Abbiamo creato un sistema che entra nella tua vita, riproduce la musica in qualsiasi stanza e funziona con tutti i servizi musicali: tutto attraverso degli speaker dalla qualità audio sbalorditiva.

 

Patrick Spence
Patrick Spence, CEO

Oggi, ancora una volta, siamo pronti a cambiare il modo di ascoltare delle persone. E lo faremo creando un dispositivo che ascolta. Siamo orgogliosi di presentare Sonos One.

Sonos One è lo smart speaker per gli amanti della musica che ti consente di controllare gli speaker con il semplice suono della tua voce. Così è più facile riempire la casa della musica e dell’intrattenimento che ami tanto. È il primo passo verso ciò che crediamo essere il futuro dell’home audio.

Viviamo nell’età dell’oro dei contenuti: con un singolo tocco possiamo accedere a film, musica, podcast e molti altri contenuti on-demand in qualsiasi stanza e da qualsiasi dispositivo. E con gli assistenti vocali, quei contenuti stanno diventando più accessibili che mai. Sono là, pronti per essere richiesti. È quello che chiamiamo Internet sonico. Ma c’è un problema: tutti questi contenuti vengono ascoltati su speaker non realmente progettati per l’audio.

Si può parlare a molti speaker, ma Sonos One è l’unico che consigliamo di ascoltare.

Con Sonos One, vogliamo sfruttare il potenziale dei contenuti costruendo la migliore piattaforma audio possibile per la casa. Lo stesso tempo di riflessione e la stessa cura che abbiamo usato per offrire l’esperienza musicale per eccellenza li stiamo impiegando per creare l’esperienza audio per eccellenza. E lo stiamo facendo principalmente in tre modi:

Un approccio agnostico alla voce.

Agli assistenti vocali applichiamo lo stesso approccio aperto che applichiamo ai servizi musicali. Oggi si può controllare l’intero Sonos Home Sound System attraverso Alexa su Sonos One. Chi possiede già Sonos può controllarlo con Echo, Dot o un altro dispositivo con Alexa integrato attraverso un aggiornamento software gratuito. Inoltre, nel 2018 aggiungeremo anche l’Assistente Google su Sonos One.

Una piattaforma aperta per tutti.

Stiamo creando nuove opportunità per lo sviluppo di software per il sistema Sonos. Oggi è stato lanciato il nostro portale per sviluppatori, ed entro il 2018, la nostra piattaforma audio per la casa sarà aperta a chiunque abbia un’ottima idea per sfruttare l’Internet sonico su Sonos. Nel frattempo, abbiamo avviato un programma di certificazione per le aziende che soddisfano i più alti standard di qualità. Nelle prossime settimane, i partner certificati (tra cui Wrensilva, Tunesmap, Lutron, iPort, WINK, Yonomi ed Enno) potranno esibire il bollino “Works with Sonos”.

 

Nella piattaforma Sonos stiamo anche introducendo AirPlay 2 di Apple, che consente di riprodurre contenuti audio da qualsiasi dispositivo Apple iOS, attraverso gli speaker Sonos. La prossima volta che guarderai Il trono di spade sull’iPad o ascolterai un podcast sull’iPhone, potrai immergerti nel suono degli speaker Sonos.

Navigazione più semplice
per l’intera applicazione

Un’app experience estesa.

Abbiamo aggiunto la voce, ma non significa che ci siamo concentrati solo su quella. Lo scorso anno abbiamo consentito ai nostri utenti di controllare Sonos direttamente dall’app Spotify. Sulla scia della popolarità e del successo di quella iniziativa, abbiamo deciso di estendere il controllo diretto a molti altri servizi aggiuntivi. Entro la fine dell’anno, sarà possibile controllare Sonos direttamente dalle app Tidal, PandoraAudible. E dall’inizio del prossimo anno si potrà fare lo stesso da iHeartRadioKuke Music in Cina.

E poiché siamo sempre impegnati a perfezionare anche l’esperienza della nostra stessa app, oggi abbiamo anche lanciato un’app Sonos completamente ridisegnata. Abbiamo semplificato la navigazione. Abbiamo migliorato il controllo delle stanze. Ma, soprattutto, abbiamo fatto in modo che tu possa accedere più rapidamente alla musica che ami.

Come avrai capito, oggi è stata una grande giornata per tutti noi di Sonos. Il nostro incredibile team di esperti di tecnologia e amanti della musica ha fatto un ottimo lavoro nello sviluppare l’hardware e il software che riflettono la nostra visione per il futuro. Nell’ultimo anno ci siamo presi il tempo per riflettere sul nostro ruolo in Sonos e su cosa possiamo fare per valorizzare il potenziale del nostro team di talenti e consentirgli di innovare rapidamente e senza esitazioni. Sonos One sarà l’innovazione di prodotto introdotta più velocemente in questo mercato, dalla concezione alla disponibilità, e ciò non sarebbe stato possibile senza un incredibile lavoro di squadra. Sono sicuro che questa è la prima di tante entusiasmanti novità.

Sono fiero di Sonos One e delle persone che hanno reso possibile la sua realizzazione, e sono onorato di condividerlo con il mondo. Credo che anche i nostri clienti se ne innamoreranno, perché potranno ascoltare di più e meglio.

Cordiali saluti,

Patrick Spence
Amministratore delegato

Questo post è disponibile anche in: en en-gb en-au fr de es da nl sv no